Curricolo di Istituto

Il nostro curricolo costituisce un percorso in cui i bambini si incontrano per compiere un profondo e completo cammino di conoscenza e di esperienza.

Obiettivi

Le “Indicazioni Nazionali per il curricolo delle scuole dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione” costituiscono il documento fondante per l’elaborazione del curricolo d’Istituto. La scuola ha partecipato alle sperimentazioni organizzate a livello regionale per l’implementazione di un curricolo che rispettasse quanto esplicitato nelle Indicazioni ministeriali. Le Indicazioni forniscono i Traguardi di Sviluppo che lo studente, in maniera precisa e puntuale, deve perseguire, a conclusione di ogni anno scolastico, a partire dalla scuola dell’Infanzia, e che la scuola si impegna a certificare al termine della scuola Primaria e Secondaria di primo grado.

Scarica il documento allegato per saperne di più.

Contenuti

Il curricolo d’Istituto è lo strumento fondamentale che delinea l’identità di una scuola e che permette di progettare, realizzare e valutare al meglio le attività scolastiche. Il lavoro posto in essere nell’elaborazione del curricolo ha visto un forte processo di cambiamento nel passaggio da una scuola ancorata a legami forti in un contesto di certezza assoluta (materie – discipline) a una scuola che favorisca un apprendimento complesso e continuo attraverso il quale l’alunno deve saper applicare una conoscenza e saper utilizzare conoscenze e abilità per risolvere situazioni complesse e inedite che il lavoro o la vita ci pongono davanti (competenza). Il curricolo elaborato dall’Istituto trova la sua piena realizzazione in una progettazione didattica orientata alla qualità dell’apprendimento di ciascun alunno e non ad una sequenza lineare, e quindi necessariamente incompleta, di contenuti disciplinari. Vengono, pertanto evitate le trattazioni di argomenti separate da ogni esperienza e frammentate in nozioni da memorizzare, ma vengono promosse attività significative nelle quali gli strumenti e i metodi caratteristici delle discipline si sovrappongano e si intreccino tra loro. Si approda così alla didattica per competenze che tiene conto per tutti gli alunni dei loro bisogni formativi (caratteristiche e requisiti che i giovani dovranno possedere per potersi realizzare nella loro vita da adulti) dei bisogni cognitivi (modalità di apprendimento dei nostri ragazzi che sono diverse da quelle del passato) e dei bisogni didattici (nuova qualità dell’apprendimento con interconnessione, globalità, reticolarità e complessità dei saperi).

Scarica il documento allegato per saperne di più.

Risorse

Curricolo_verticale

pdf - 1916 kb

Accessibility Toolbar